2011-11-25

•٠•●♥ カステラ ♥●•٠•

Oggi, come ogni giorno ormai, sono piena di studio...mi sono svegliata e non riuscivo a respirare, causa dello stress che sto accumulando. Ho deciso quindi di concedermi un pò di tempo per rilassarmi ed ho deciso quindi di preparare un dolce, ovviamente giapponese!e poi quale occasione migliore visto che la mia amichetta viene a dormire da me stasera!! domani le preparerò una colazione dal sapore giapponese con i fiocchi !! spero le piaccia.
Quando stavo in Giappone mi è rimasto nel cuore un dolce in particolare, regalatomi dalla mia nonna giapponese..il カステラ (Kasutera).

Si ritiene che questo dolce abbia origini Portoghesi. Dopotutto, questo popolo di navigatori ebbe molteplici contatti commerciali con l’isolato Giappone  gia’ dal 1600. Curiosamente, oggi la Kasutera e’ fermamente radicata nella tradizione pasticcera della citta’ di Nagasaki ma quasi scomparsa dal natio Portogallo. Guardate questo video di come viene prodotta ancora oggi, esclusimante con quello che chiameremmo “olio di gomito”. E’ un dolce che in Giappone viene presentato in occasione di festivita’ particolari, confezionato con cura meticolosa in un grande astuccio giallo oro.
Gli ingredienti sono pochi e genuini, basta prestare attenzione all’esecuzione per ottenere un risultato piu’ che soddisfacente. [Fonte http://conviviando.wordpress.com/2010/04/23/kasutera-cake-2/]
Io ho deciso di seguire la ricetta della signora Makiko. Il risultato è in forno..speriamo venga bene!! 

1 commenti:

Miss Dee ha detto...

Anche se non eri soddisfatta del risultato era comunque tanto buono ed ho apprezzato tanto!:P Ogni volta che sono da te mi 'sfondo' senza ritegno!^^
Grazie! xxx

Posta un commento